Vernaccia di San Gimignano Campochiarenti – DOCG 2017

16

I vigneti da cui proviene l’uva, sono situati su un terreno di origine pliocenica costituito da sabbie gialle ed argille sabbiose con strati di tufo sovrapposti al mattaione con percentuali di argilla variabili. L’uva diraspata viene sottoposta ad una pressatura soffice: il mosto di sgrondo, dopo una decantazione a freddo della durata di 18-24 ore, viene chiarificato e quindi posto in contenitori di acciaio per la fermentazione a temperatura controllata. Dopo la svinatura il vino viene mantenuto sulle fecce fini fino al momento della stabilizzazione. Matura in cantina fino al momento dell’imbottigliamento e riposa in bottiglia per un minimo di tre mesi per consentire l’affinamento del bouquet. Le caratteristiche del vitigno consentono di produrre un vino dalla beva piacevole da giovane, che aumenta in complessità ed armonia con l’invecchiamento.

Produttore: Campochiarenti
Regione: Toscana
Denominazione: Vernaccia di San Gimignano DOCG
Vitigno: Vernaccia di San Gimignano 100%
Tipologia: bianco secco
Annata: 2016
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati
Bouquet: note di fiori bianchi, frutta matura, la mandorla tipica del vitigno Vernaccia e spiccata mineralità
Gusto: Fresca e morbida, con note saline ed un ottimo bilanciamento tra acidità e freschezza, lunga in bocca con un piacevole finale mandorlato
Abbinamenti: Antipasti e i finger food, primi di pasta alle verdure e allo zafferano, secondi di pesce e carne bianca (pollo, tacchino, coniglio), cibo asiatico (sushi, sashimi, cucina Thai)
Temperatura di servizio: 15°C
Grado alcolico: 13,5%
Contenuto della bottiglia: 750ml

Categoria: